Very niche journalism

2013-04-24 16:30:00 2013-04-24 18:00:00 Europe/Rome Very niche journalism #ijf13 In un momento di crisi economico-finanziaria e politica come questo, i media italiani tagliano sempre di più le spese dedicate agli Esteri, rendendo sempre più debole la possibilità per il pubblico di accedere alle notizie provenienti dall'estero. In questa atmosfera, alcuni giornalisti stranieri si sono lanciati nella difficilissima sfida di promuovere testate giornalistiche di piccola portata rivolte sia alle loro comunità che al pubblico italiano. Qualcun altro ha cercato di fondare una rivista o un portale che faccia da ponte tra il continente o il paese d'origine e l'Italia, mentre qualche imprenditore italiano ha tentato di mettersi in gioco per sostenere testate etniche in lingue straniere e in italiano. In questo panel proponiamo il punto di vista di promotori, direttori e editori stranieri e italiani di cosiddette testate etniche dedicate a mantenere le comunità unite tra di loro e mirando a fare da ponte tra i paesi di provenienza degli immigrati e l'Italia. Sala del Dottorato - Perugia

panel discussions

  • 16:30 - 18:00   wednesday 24/04/2013

Sala del Dottorato

« back to the programme
José Galvez
editor Impresa Etnica
Alina Harja
Antena 1
Hu Lanbo
publisher Cina in Italia
Gianluca Luciano
founder Stranieri in Italia
Jean Claude Mbede
communications officer CIS

Italy has seen significant immigration over the past decade. Many small-scale newspapers and websites have been set up to reflect this phenomenon by providing news with a specific linguistic, national or cultural focus. Times are tough for all media – how are these niche publications faring?









2017 Il Filo di Arianna - contacts - Privacy Policy - © All rights reserved P.I. 02480770540