FOIA against fake news

2017-04-6 17:30:00 2017-04-6 18:30:00 Europe/Rome FOIA against fake news #ijf17 FOIA vs fake news (ovvero l’importanza dell’accesso ai documenti per il giornalismo) Da pochi mesi è vigente anche in Italia la norma che prevede il diritto di conoscere tutti i documenti e i dati detenuti dalle pubbliche amministrazioni e dalle società in controllo pubblico. Una rivoluzione copernicana per un Paese in cui, finora, era vietato il controllo generalizzato sull’operato delle amministrazioni. Il “Foia italiano” è stato introdotto dal Decreto Legislativo n. 97/2016 e rappresenta uno strumento potentissimo per i giornalisti (che all’estero lo utilizzano da decenni per il proprio lavoro). Il diritto di accesso è ancor più importante nell’ottica di effettuare il fact-checking e/o verificare la veridicità di dati e informazioni. Nel corso del workshop, pertanto, saranno fornite le istruzioni per l’uso del diritto di accesso generalizzato ai dati e ai documenti delle amministrazioni e le indicazioni sui documenti e dati sottratti all’accesso. Sarà altresì illustrato come predisporre materialmente una richiesta e quali sono i rimedi in caso di silenzio o di risposta negativa da parte dell’amministrazione. Organizzato in collaborazione con le Cattedre di “Informatica Giuridica”, “Informatica Giuridica Avanzata” e i Corsi di Perfezionamento in “Investigazioni Digitali” e in “Data Protection” dell’Università degli Studi di Milano (Prof. Giovanni Ziccardi – Prof. Pierluigi Perri). Hotel Brufani - Sala Priori - Perugia

law&order | in Italian (without translation)

  • 17:30 - 18:30   thursday 6/04/2017

Hotel Brufani - Sala Priori

« back to the programme
Ernesto Belisario
lawyer and author

FOIA vs fake news (i.e. the importance of accessing documents for journalism).

The law providing for the right to know all documents and data in the hands of the public administration and state-controlled companies has been in force for some months in Italy. A Copernican Revolution in a country in which a generalized check on the actions of the public administration has been forbidden until now.

The “Italian FOIA” was introduced by the Legislative Decree No. 97/2016 and represents a tremendously powerful tool for journalists (who, in other countries, have been using this tool in their work for decades). The right to access is even more important with regard to fact-checking and/or verifying the truthfulness of data and information.

During this session, guidelines will be provided for the use of the right to the generalized access to data and documents of the public administration and indications on documents and data removed from such access. It will also be demonstrated how to materially set up a request, and what the remedies are in case of silence or a negative answer from the public administration.

Organized in cooperation with the Chairs of “Legal Data Processing”, “Advanced Legal Data Processing” and the specialization courses in “Digital Investigations” and “Data Protection” of the University of Milan (Prof. Giovanni Ziccardi – Prof. Pierluigi Perri).









2017 Il Filo di Arianna - contacts - Privacy Policy - © All rights reserved P.I. 02480770540