Nobody can stop me

2017-04-5 17:00:00 2017-04-5 17:45:00 Europe/Rome Nobody can stop me #ijf17 Il naufragio dell’Arandora Star, la nave carica di cittadini italiani e tedeschi condannati alla deportazione dopo la dichiarazione di guerra di Mussolini all’Inghilterra, è al centro del romanzo di Caterina Soffici Nessuno può fermarmi. Tra presente e passato, una tragedia che nella scrittura diventa narrazione popolare di vite spezzate – tra i morti 446 civili italiani, estranei alla vita politica, che si trovavano sulla nave perché ritenuti pericolosi dai servizi segreti inglesi. Un romanzo sul senso della memoria, individuale e storica, che ci ricorda come la prima vittima di ogni guerra sia l’innocenza. Centro Servizi G. Alessi - Perugia

books | in Italian (without translation)

  • 17:00 - 17:45   wednesday 5/04/2017

Centro Servizi G. Alessi

« back to the programme
Marino Sinibaldi
director RAI Radio 3
Caterina Soffici
journalist and author

The torpedoing and sinking in June 1940 while on its way to Canada of the Arandora Star, a ship full of Italian and German citizens condemned to expulsion after Mussolini declared war on the UK, is the core of Caterina Soffici’s novel Nessuno può fermarmi (Nobody can stop me). Suspended between past and present, a tragedy turned into a folk narration of lives interrupted – among the deaths, 446 Italian civilians who had been put on board because the UK authorities considered them to be dangerous. A novel on the sense of memory, either individual or historic, that reminds us that the first victim of every war is innocence.









2017 Il Filo di Arianna - contacts - Privacy Policy - © All rights reserved P.I. 02480770540