Food! How the media deals with flavours, health, food economics and fake food news

2018-04-15 15:30:00 2018-04-15 16:45:00 Europe/Rome Food! How the media deals with flavours, health, food economics and fake food news #ijf18 Perchè si parla così tanto di cibo? Esiste vero e falso quando si parla di alimentazione? Che ruolo e che responsabilità hanno i media nella diffusione delle informazioni? Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una moltiplicazione di trasmissioni e rubriche che ospitano esperti per commentare le notizie di attualità e dare indicazioni e consigli. Medici, associazioni di tutela dei consumatori, politici o perfino esponenti dello spettacolo sono chiamati a discutere di temi a volte complessi e potenzialmente rischiosi per la salute pubblica e l’economia. Pasta, olio di palma, merendine, carne, pomodori, grano…quasi tutti gli alimenti, traformati e non, sono stati oggetto di vere e proprie battaglie mediatiche con posizioni fortemente contrapposte e informazioni a volte discordanti. Come possono i cittadini orientarsi? Quanto peso riesce ad avere l’informazione scientifica rispetto alla pressione di una tendenza mediatica che prende forza? Questo contesto come si riflette sulla salute delle persone e su interi settori della nostra economia? Roberta Russo (Responsabile comunicazione AIDEPI - Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta), Eleonora Cozzella (firma de La Repubblica dei Sapori, esperta di cibo e scrittrice), Luca Piretta (gastroenterologo e nutrizionista), Dario Bressanini (chimico, divulgatore e autore di numerosi saggi sull’alimentazione) e Chiara Centamori (comunicatrice esperta di tematiche legate al cibo) provano a fare il punto della situazione e ad immaginare un nuovo patto tra l’informazione e il mondo del cibo. Durante il panel saranno raccontati, con dati e grafici, alcuni tra i casi più eclatanti di misinformation degli ultimi anni. Hotel Brufani - Sala Raffaello - Perugia

panel discussions | in Italian (without translation)

  • 15:30 - 16:45   sunday 15/04/2018

Hotel Brufani - Sala Raffaello

« back to the programme
Dario Bressanini
Insurbia University
Chiara Centamori
consultant and project manager
Eleonora Cozzella
Gruppo L'Espresso
Manuela Kron
director corporate affairs Nestlé

Perchè si parla così tanto di cibo? Esiste vero e falso quando si parla di alimentazione? Che ruolo e che responsabilità hanno i media nella diffusione delle informazioni?

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una moltiplicazione di trasmissioni e rubriche che ospitano esperti per commentare le notizie di attualità e dare indicazioni e consigli. Medici, associazioni di tutela dei consumatori, politici o perfino esponenti dello spettacolo sono chiamati a discutere di temi a volte complessi e potenzialmente rischiosi per la salute pubblica e l’economia. Pasta, olio di palma, merendine, carne, pomodori, grano…quasi tutti gli alimenti, traformati e non, sono stati oggetto di vere e proprie battaglie mediatiche con posizioni fortemente contrapposte e informazioni a volte discordanti. Come possono i cittadini orientarsi? Quanto peso riesce ad avere l’informazione scientifica rispetto alla pressione di una tendenza mediatica che prende forza? Questo contesto come si riflette sulla salute delle persone e su interi settori della nostra economia?

Roberta Russo (Responsabile comunicazione AIDEPI – Associazione delle Industrie del Dolce e della Pasta), Eleonora Cozzella (firma de La Repubblica dei Sapori, esperta di cibo e scrittrice), Luca Piretta (gastroenterologo e nutrizionista), Dario Bressanini (chimico, divulgatore e autore di numerosi saggi sull’alimentazione) e Chiara Centamori (comunicatrice esperta di tematiche legate al cibo) provano a fare il punto della situazione e ad immaginare un nuovo patto tra l’informazione e il mondo del cibo.

Durante il panel saranno raccontati, con dati e grafici, alcuni tra i casi più eclatanti di misinformation degli ultimi anni.











Photos

2018 Il Filo di Arianna - contacts - Privacy Policy - © All rights reserved P.I. 02480770540