From where the wind blows. The life of Nellie Bly, a free American girl

2018-04-15 10:30:00 2018-04-15 11:30:00 Europe/Rome From where the wind blows. The life of Nellie Bly, a free American girl #ijf18 Presentazione libro di Nicola Attadio. Con Giulia Ciarapica e Marino Sinibaldi. Si tratta di una biografia molto raccontata di una giornalista americana vissuta a cavallo tra Ottocento e Novecento. Un personaggio incredibile. Prima donna reporter sotto copertura del giornalismo americano, da Pittsburgh dove è stata scoperta da un giovane direttore del giornale cittadino approda a New York al World di Pulitzer, dove mette a segno come suo primo incarico un' inchiesta sul manicomio femminile di New York, facendosi passare per pazza. Il suo Nome è Elizabeth Cochran, ma tutti la conoscono come Nellie Bly. La sua vita è un susseguirsi di successi e cadute, ma sempre dalla parte dei più deboli e delle ragazze "senza", senza ricchezza, senza bellezza, senza istruzione. Giornalista, paladina dei diritti delle donne, manager d'azienda (registrerà a suo nome più di venti brevetti), prima corrispondente americana presente sul fronte orientale della Grande guerra. E tanto altro ancora...   Sala della Vaccara - Perugia

books | in Italian (without translation)

  • 10:30 - 11:30   sunday 15/04/2018

Sala della Vaccara

« back to the programme
Giulia Ciarapica
freelance journalist
Marino Sinibaldi
director RAI Radio 3

Presentazione libro di Nicola Attadio. Con Giulia Ciarapica e Marino Sinibaldi.

Si tratta di una biografia molto raccontata di una giornalista americana vissuta a cavallo tra Ottocento e Novecento. Un personaggio incredibile. Prima donna reporter sotto copertura del giornalismo americano, da Pittsburgh dove è stata scoperta da un giovane direttore del giornale cittadino approda a New York al World di Pulitzer, dove mette a segno come suo primo incarico un’ inchiesta sul manicomio femminile di New York, facendosi passare per pazza. Il suo Nome è Elizabeth Cochran, ma tutti la conoscono come Nellie Bly. La sua vita è un susseguirsi di successi e cadute, ma sempre dalla parte dei più deboli e delle ragazze “senza”, senza ricchezza, senza bellezza, senza istruzione. Giornalista, paladina dei diritti delle donne, manager d’azienda (registrerà a suo nome più di venti brevetti), prima corrispondente americana presente sul fronte orientale della Grande guerra. E tanto altro ancora…











Photos

2018 Il Filo di Arianna - contacts - Privacy Policy - © All rights reserved P.I. 02480770540