Wanted: sober science journalism

2018-04-12 15:00:00 2018-04-12 16:00:00 Europe/Rome Wanted: sober science journalism #ijf18 "La scienza non è democratica": uno slogan che si è diffuso nel dibattito pubblico, contribuendo ad alzare un muro tra scientisti da una parte e complottisti o semplici scettici dall'altra. Eppure, anche nell'ambito del mondo scientifico, non manca chi è convinto che su temi complessi e che richiedono competenze specifiche, pretendere il curriculum dell'interlocutore sia un atteggiamento controproducente, che nuoce alla stessa diffusione delle teorie scientifiche, al consenso che le decisioni politiche richiedono e al loro impatto sulla vita quotidiana. Vaccini, riscaldamento globale od OGM riguardano tutti noi, eppure non tutti hanno la preparazione per capirli. I saperi più specifici e tecnici sono destinati a essere appannaggio di pochi, oppure è necessario integrare sempre più ricerca scientifica e comunicazione, interrogandosi sui metodi e sulla necessità della seconda affinché la prima possa migliorare la nostra società? Hotel Brufani - Sala Perugino - Perugia

panel discussions | in Italian (without translation)

  • 15:00 - 16:00   thursday 12/04/2018

Hotel Brufani - Sala Perugino

« back to the programme
Cristina Da Rold
freelance journalist
Antonio Scalari
Valigia Blu
Roberta Villa
freelance journalist

“Science is not democratic”: a slogan that has spread in the public debate, helping to raise a barrier between scientists on one side and conspiracy theorists or simple skeptics on the other. Yet, even within the scientific community, there is no lack of those who believe that on complex issues that require specific skills, demanding to know the CV of the interlocutor is a counterproductive attitude which harms the spread of scientific theories and the consensus that political decisions require given their impact on daily life. Vaccines, global warming or GMCs affect us all, yet not everyone has the background to understand the issues well. Specific technical knowledge is naturally the prerogative of a few, so is it necessary to integrate more and more scientific research and communication?











Photos

2018 Il Filo di Arianna - contacts - Privacy Policy - © All rights reserved P.I. 02480770540