Weaken from within: Russia’s information age art of war

2018-04-14 17:30:00 2018-04-14 18:45:00 Europe/Rome Weaken from within: Russia’s information age art of war #ijf18 Qual è l'agenda politica di Putin nei confronti di Stati Uniti ed Europa? Dalla vittoria-shock di Trump alle presidenziali americane, l'ombra di Putin aleggia come uno degli attori chiave di quel successo, con inchieste e rapporti che hanno provato a documentare una lotta a colpi di disinformazione, hacking, propaganda online e trolling. Ma a ben guardare questa cortina di fumo, fatta di sospetti, indizi frammentari, testimonianze, rapporti di causa-effetto tra propaganda online e intenzioni di voto difficilmente dimostrabili, sembra essere il principale successo del Cremlino: l'idea di poter controllare a distanza i processi democratici di super-potenze. E, in controluce, mostrare la fragilità dei meccanismi di controllo, tra cui la stampa. Hotel Brufani - Sala Raffaello - Perugia

panel discussions | with simultaneous translation in English and Italian

  • 17:30 - 18:45   saturday 14/04/2018

Hotel Brufani - Sala Raffaello

« back to the programme
Fabio Chiusi
journalist and author
Hannes Grassegger
journalist and economist
Andrei Soldatov
editor Agentura.ru
Galina Timchenko
executive editor Meduza

Moscow has been honing an information age art of war – through fake news, disinformation, leaks, and trolling – for more than a decade. How can free societies protect themselves?

The panel will take as its staring point the November 2017 article published in New Republic entitled Weaken from Within by Hannes Grassegger.











Photos

2018 Il Filo di Arianna - contacts - Privacy Policy - © All rights reserved P.I. 02480770540