War and the strength of women

2018-04-15 11:45:00 2018-04-15 13:00:00 Europe/Rome War and the strength of women #ijf18 «Hanno costruito per me una gabbia affinché la mia libertà fosse una loro concessione e ringraziassi e obbedissi. Ma io sono libera prima e dopo di loro, con loro e senza loro sono libera nella vittoria e nella sconfitta», recitano i versi di Joumana Haddad, una poetessa libanese. Nascere e crescere donna in Medio Oriente comporta dover lottare per i propri diritti e per la propria sopravvivenza anche di più che in altre parti del mondo. E di questa forza e della tenacia delle donne parla un bellissimo documentario realizzato con il supporto di Focsiv dalla giornalista e autrice televisiva Laura Aprati e dal regista Marco Bova. Ma non solo. A raccontare questa battaglia per la vita e per la libertà sono anche giornaliste e fotografe che con la loro presenza stanno cambiando il modo di rappresentare il Medio Oriente, non più solo campo di battaglia ma anche luogo di definizione dei diritti civili. Hotel Brufani - Sala Raffaello - Perugia

#UsToo | in Italian (without translation)

  • 11:45 - 13:00   sunday 15/04/2018

Hotel Brufani - Sala Raffaello

« back to the programme
Laura Aprati
journalist and documentary film-maker
Marco Bova
journalist and documentary film-maker
Sara Manisera
freelance journalist
Arianna Pagani
freelance photojournalist
Marta Serafini
Corriere della Sera

“They built a cage for me so that my freedom would be their concession. That I should give thanks and obey. But I am free before and after them, with them and without them, I am free in victory and defeat” writes the Lebanese poetess Joumana Haddad. For women who grow up in the Middle East, having to fight for their rights and their survival is even more necessary than in other parts of the world. And on this strength and tenacity of the women focuses a documentary made by the journalist and television author Laura Aprati and by the director Marco Bova, with the support of Focsiv. But not only. To recount this battle for life and freedom are also journalists and photographers who with their presence are changing the way of representing the Middle East, not just a battlefield but also a place of definition of civil rights.











Photos

2018 Il Filo di Arianna - contacts - Privacy Policy - © All rights reserved P.I. 02480770540