Gabriella Mecucci

journalist and author

Gabriella Mecucci, giornalista e saggista, si è laureata a Perugia in Scienze Politiche col professor Piero Melograni. Ha per due anni coordinato i seminari presso la cattedra di Storia Contemporanea del medesimo ateneo. Ha per ventidue anni lavorato al quotidiano L’Unità dove, fra l’altro, è stata caporedattore delle pagine culturali e scientifiche, e inviato di politica e di cultura. Ha diretto il Giornale dell’Umbria. Ha collaborato con importanti testate nazionali: il Foglio, Il Sole 24 ore, Libero. Su Storia Contemporanea, rivista fondata da Renzo De Felice, ha pubblicato un saggio sul carteggio Churchill – Mussolini e uno su Aldo Capitini. Ha diretto la rivista di politica, società e cultura, Diomede. Insieme a Nicola Caracciolo, ha realizzato per due anni il mensile di Italia Nostra. È autrice di grandi inchieste. Una di queste sulla crisi del cinema italiano è diventata un libro: Cinema, profondo rosso, uscito in abbinamento col quotidiano Libero. Ha scritto insieme a Carlo Ripa di Meana: L’ira di Mosca. Fermate la Biennale del Dissenso (liberal edizioni). È stata coautrice di Virginia Agnelli. Madre e farfalla (Minerva edizioni), una biografia della madre di Gianni Agnelli. Sempre per Minerva edizioni ha pubblicato il saggio Le ambiguità del pacifismo. Docente di giornalismo di carta stampata (1° e 2° anno).

read more

Events IJF 2019

Photos